Reggio Calabria, San Sperato nel caos: così l’uscita da scuola diventa un inferno

L’uscita da Scuola nella zona di San Sperato – Modena è un vero e proprio inferno

MONTALBETTI-WEBL’uscita da scuola nella zona di San Sperato – Modena a Reggio Calabria non è mai stata così complicata. A segnalarlo alla Redazione di StrettoWeb alcuni genitori della scuola “Montalbetti” indignati dalla situazione e che richiedono un tempestivo intervento delle istituzioni. “A San Sperato siamo nel caos più totale. C’è il Volta, le scuole Maria Ausiliatrice e la Montalbetti… non esistono strisce pedonali, il traffico rende davvero pericoloso sia per i pedoni, ma soprattutto per i ragazzi attraversare, poiché la strada è a doppio senso di circolazione e le automobili parcheggiate da entrambi i lati” scrivono i genitori stanchi e arrabbiati per la totale assenza di interesse da parte delle istituzioni. “È stato chiesto dalla dirigente al sindaco di rifare le strisce, di creare parcheggi, di mandare la polizia municipale ma a tutt’oggi, nulla è stato fatto. Vorrei sapere se è possibile scrivere un articolo a nome di alcuni genitori della Montalbetti per sollecitare il sindaco a fare qualcosa. Grazie. Soprattutto all’uscita… non abbiamo l’uscita autonoma dei ragazzi, quindi gli insegnanti devono affidare i ragazzi ai genitori o se impossibilitati a un delegato” concludono.