Reggio Calabria: presentati i prossimi eventi nel quadro di “Reggio chiama Rio” [FOTO e INTERVISTE]

Stamani presso la Pinacoteca Comunale di Reggio Calabria sono stati presentati i prossimi eventi in programma nel quadro di “Reggio chiama Rio”, “Fatti di Musica” e “Alziamo il Sipario”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il 5  novembre alle ore 21 concerto-evento unico in Italia di Gilberto Gil con lo spettacolare Cortejo Afro e il Nucleo dell’ Opera di Bahia al Teatro Cilea di Reggio Calabria per “Reggio chiama Rio – Fatti di Musica Brasil”. Conduce la serata Max De Tomassi di Brasil su Rai Radio1. E’ in corso la prevendita dei biglietti per “Preludio”, lo spettacolo-evento unico in Italia di Gilberto Gil con le travolgenti percussioni del Cortejo Afro diretto dal Maestro di batteria Mestre Gordo, il Nucleo dell’ Opera di Bahia, con le voci eccezionali di Graça Reis, Vanda Otero, Carlos Eduardo Santos e Josehr Santos,  le orchestrazioni del Maestro Aldo Brizzi e la partecipazione straordinaria di un gruppo orchestrale calabrese, in programma il prossimo 5 novembre con inizio alle ore 21.00 al Teatro Cilea di Reggio Calabria. Scenografie e costumi sono di Alberto Pita, design dei costumi Afro di Rosangela Nascimento, produzione generale di Renata Campos. Lo straordinario evento, che sarà presentato da Max De Tomassi di Brasil su Rai Radio1, aprirà la sessione autunnale di “Reggio chiama Rio – Fatti di Musica Brasil”, progetto ideato da Ruggero Pegna nell’ambito della trentunesima edizione di “Fatti di Musica”, il suo Festival del miglior live d’autore italiano e internazionale, realizzato con la collaborazione di Alziamo il Sipario del Comune di Reggio.  La grande musica e la cultura del Brasile tutta in una notte co Gilberto Gil, un mito della musica mondiale, tra samba, afropop brasiliano, la ritmica afro-baiana dei percussionisti del Cortejo Afro, le voci liriche dell’Opera di Bahia  e l’ Orchestra del maestro Aldo Brizzi. Presentato anche “Francesco de Paula l’Opera”, il colossal musicale in prima assoluta il 24 e 25 novembre al Palacalafiore di Reggio Calabria. La grande Opera Musicale sulla vita di San Francesco di Paola  Spettacoli mattutini ore 10.30 per le scuole e serale per tutti.  La straordinaria vita di San Francesco di Paola, il santo calabrese tra i più venerati in tutto il mondo, arriva il 24 e 25 novembre prossimi al Palacalafiore di Reggio Calabria in una straordinaria e commovente opera musicale, con le musiche e i testi di Francesco Perri e un grande cast con numerosi personaggi, tra attori, cantanti, ballerini e comparse. Prestigiose tutte le firme del colossal: scenografia di Bruno Garofalo, coreografie di Stefano Bontempi, costumi di Silvia Polidori, direttore di produzione Lucio Mazzoli, regia di Marco Simeoli. Il bravissimo Renato Campese, storico attore teatrale italiano sarà San Francesco, Marco Manca, fino ad ora nel cast di Notre Dame De Paris il giovane Francesco, Lalo Cibelli, il Virgilio della Divina Commedia, sarà il Diavolo. Il soprano Annalisa Sprovieri vestirà i panni della mamma di San Francesco, Alessandra Fallucchi,  suora  Spencer nel film “The Young Pope” di Paolo Sorrentino, sarà Brigida, sorella di San Francesco,  Francesco Castiglione, che ha al suo attivo “Un passo dal cielo”, “Che Dio ci aiuti”, “Don Matteo 10”, interpreterà il ruolo di padre Paolo Rendace, Daniele Derogatis, il Casanova dell’omonimo musical, sarà fra’ Nicola. Ed ancora nel ricco cast: Davide Carpino (frà Angelo), Mirko Iaquinta (fra’ Giovanni), Francesca Lazzaro (donna rossa), Sergio Del Prete (Re di Napoli), Chiara Ricca (Angelo), Andrea Tanzillo (cantante napoletano), Vito Aquino (pescatore). Ben ventidue i ballerini, nove dei quali selezionati nel corso di un’audizione in Calabria.

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
Foto StrettoWeb / Salvatore Dato