Reggio Calabria: il Salone dell’Orientamento scalda i motori e si prepara al boom di presenze

Reggio Calabria: il Salone dell’Orientamento scalda i motori e si prepara al boom di presenze. Ritorna il prestigioso appuntamento per i giovani, tra novità formative e opportunità di lavoro

palazzo campanellaCresce l’attesa per la 12. edizione del Salone dell’Orientamento, la rassegna nazionale dedicata all’informazione, istruzione e lavoro, organizzata dalla Cisme dal 22 al 24 novembre a Palazzo Campanella sede del Consiglio Regionale. Si preannuncia pure quest’anno un boom di presenze soprattutto alla luce del successo riscosso l’anno precedente, che ha registrato oltre 10.000 visitatori e la partecipazione di 80 istituti scolastici superiori. Una qualità di contenuti dell’evento confermata anche dai circa 12.000 iscritti alle 69 sessioni seminariali, da 1.312 followers sulla pagina Facebook del Salone dell’Orientamento e da 7.500 visitatori del sito Web (www.salonedellorientamento.it). Il Salone dell’orientamento ha come obiettivo quello di offrire ai giovani attraverso appuntamenti informativi, un ampio spazio espositivo ed una serie di laboratori, suggerimenti, stimoli e strumenti utili alla costruzione del loro futuro professionale. Gli studenti saranno i protagonisti di questa tre giorni ricca di eventi e novità, anche in ambito europeo. L’evento rappresenta un’occasione da cogliere al volo altresì per laureandi, laureati e disoccupati, che potranno confrontarsi con le aziende e il Centro per l’impiego grazie al “Job Promoter” e “Professional Day”, due finestre di attività del Salone che consentono di affacciarsi al meglio sul mondo del lavoro.

Il variegato programma di seminari e di attività collaterali a tema di questa 12. edizione sta attirando numerose richieste di partecipazione anche da fuori regione, preannunciando un vero e proprio sold out.