Reggio Calabria, Forza Italia: “troppi problemi in tante scuole minacciano il diritto allo studio”

 Secondo il capogruppo di Forza Italia di Reggio Calabria troppi problemi minacciano il diritto allo studio

scuola banchiAd anno scolastico iniziato si riscontrano in diverse scuole del Comune di Reggio Calabria problemi discutibili che pregiudicano l’efficienza di alcuni servizi principali per consentire agibilità al diritto allo studio. Una situazione spiacevole si registra al distaccamento “Spanò Bolani”, dove carenti sono le condizioni igienico-sanitarie e dove manca addirittura l’acqua e per far fronte a tale criticità i bambini arrivano a scuola muniti di bottiglie con il prezioso liquido. Ci sembra di vivere nei paesi del terzo mondo – afferma il capogruppo di Forza Italia al Comune di Reggio Calabria, Antonio Pizzimenti, che evidenzia: “Si può lasciare una scuola senza acqua e con servizi igienici che creano nocumento per la salute dei bambini?”. E’ ciò che sta accadendo purtroppo e mi domando come questa situazione si protrae ormai dall’apertura dell’anno scolastico, nonostante diverse e continue sollecitazioni. Peraltro situazione conosciuta al Sindaco ed altri autorevoli esponenti politici di maggioranza, che hanno con le loro visite, constatato i gravi disagi che sta vivendo la scuola, limitandosi a rassicurare un pronto intervento che non c’è e non c’è stato. Invochiamo pertanto un atteggiamento più responsabile da parte di chi deve governare e controllare questi processi ed interventi finalizzati a garantire i servizi minimi, utili sia al diritto allo studio che a preservare la salute”.