Reggio Calabria: donna in pericolo di vita trasportata d’urgenza a Roma con un aereo dell’Aeronautica Militare

falcon 50 aeronautica militareDue voli sanitari d’urgenza sono stati effettuati ieri, su richiesta delle Prefetture di Palermo e di Reggio Calabria, pervenuta alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare. Si e’ svolto nella mattinata il primo volo, effettuato con un Falcon 900, per trasportare un bimbo di cinque mesi da Palermo a Firenze, dove e’ stato poi trasferito d’urgenza all’Ospedale “Meyer”. Nel primo pomeriggio, invece, un Falcon 50 ha trasportato da Reggio Calabria a Roma una donna di 61 anni, in imminente pericolo di vita e bisognosa di cure urgenti. La paziente, atterrata a Ciampino poco dopo le 15, e’ stata trasportata all’Ospedale Spallanzani di Roma.