Reggio Calabria: assolto Mario Smorto

Reggio Calabria: assolto Mario Smorto. Termina così, dopo sette anni, una vicenda che aveva avuto ampio risalto anche per la notorietà del protagonista, figura di primo piano della medicina dello sport a livello nazionale

processoAl termine della camera di consiglio del 26 ottobre il Giudice Monocratico di Reggio Calabria, Dott.ssa Giovanna Sergi ha assolto il Dr. Mario Smorto, assistito dagli Avvocati Nico D’Ascola, Ettore Squillaci e Natale Carbone, dalle contestazioni di truffa ai danni dell’ASP e di emissioni di fatture per operazioni inesistenti. Per l’effetto è stato anche disposto l’immediato svincolo delle somme già sottoposte a sequestro. Come si ricorderà, Mario Smorto, n.q di titolare dell’omonimo centro di fisiokinesiterapia, era stato ritenuto responsabile di avere chiesto ed ottenuto dall’ASP rimborsi per prestazioni mai eseguite o comunque eccedenti il budget annuale fissato dall’ASP con le diverse strutture convenzionate del distretto. In pieno accoglimento delle ragioni difensive, il Tribunale ha assolto l’imputato da ogni addebito con la più ampia formula liberatoria. Termina così, dopo sette anni, una vicenda che aveva avuto ampio risalto anche per la notorietà del protagonista, figura di primo piano della medicina dello sport a livello nazionale.