Reggio Calabria: alla Libreria Universalia l’iniziativa “Antonio Gramsci: le idee e l’eredità”

Alla Libreria Universalia di Reggio Calabria l’iniziativa “Antonio Gramsci: le idee e l’eredità”

antonio gramsciFine settimana a Reggio Calabria all’insegna dell’antifascimo e per la realizzazione della Costituzione. Venerdì 27 ottobre 2017, alle ore 17.30, presso la Libreria Universalia (sita in via Treviso 41, presso la Chiesa Valdese e il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”), l’ANPI di Reggio Calabria invita a partecipare all’iniziativa su Antonio Gramsci. Il tema che sarà discusso dai relatori e dal pubblico, in un dibattito aperto e plurale, è lo stesso che da decenni  impegna molti studiosi in Italia e in moltissimi Paesi: l’attualità del pensiero di Antonio Gramsci, considerato unanimemente  tra le maggiori figure dell’antifascismo e del pensiero del Novecento. Ad introdurre la discussione su “Antonio Gramsci: le idee e l’eredità” sarà il professore Gianfranco Cordì, con il quale dialogheranno Lidia Barone, docente di storia e filosofia presso il Liceo Classico “Tommaso Campanella” e Pino Siclari, docente di storia e filosofia presso il Liceo Scientifico “Alessandro Volta”. Il dibattito sarà coordinato e concluso dal Presidente dell’ANPI, Sandro Vitale.