Reggio Calabria: al via la tre giorni di formazione e confronto promossa dall’Associazione Nazionale Forense

In occasione del ventesimo anniversario di ANF Nazionale di concerto con la Città Metropolitana RC, Ass. Leonardo e Unimed RC

20 anni anfAl via la tre giorni di formazione e confronto promossa dall’Associazione Nazionale Forense RC, dall’associazione Leonardo e da ASS.nas  con la collaborazione del settore Politiche Giovanili della città Metropolitana di Reggio Calabria ed all’interno del progetto Anci Giovani Ambasciatori di Europa. L’ appuntamento che si svilupperà in tre giornate partirà proprio dentro l’Università Mediterranea a Fedo di Vito dove dalle ore 15.00 si partirà con la registrazione dei partecipanti. Nella prima giornata di approfondimento ci si confronterà sulle prospettive di crescita e sviluppo della Calabria partendo proprio dall’utilizzo delle risorse comunitarie e sul tema dell’immigrazione. Tra i vari interventi previsti in programma nelle due sessioni di lavoro Paolo Praticò dirigente alla programmazione comunitaria in regione Calabria, Gaetano Paci Procuratore della Repubblica Aggiunto di Reggio Calabria, Melania Salazar docente di diritto Cosituzionale, Giacomo D’arrigo Direttore dell’Agenzia Nazionale dei Giovani ,Maria Cristina Pisani Presidente nazionale del Forum dei Giovani ed Emanuela Vaperaria -assistente sociale specialista Caas Caritas Diocesana Rizziconi, l’avv. Saveria Cusumano ANF  RC e l’ing. Francesco Galluccio Presidente di ConfProfessioni Calabria.

Un appuntamento che mette a confronto diversi mondi e che sviluppa una riflessione critica e costruttiva su due questioni, fondi comunitari e immigrazione attuali nel nostro territorio, sia dal punto di vista giuridico che sotto l’aspetto sociale ed economico, afferma l’avv. Giuliana Barberi Presidente di Anf e moderatrice dell’evento; un modo per coinvolgere gli studenti Universitari in un confronto a più voci secondo Serena Minniti Presidente dell’Associazione Leonardo, la necessità di promuovere come città Metropolitana una discussione sul Sud e sulla Calabria partendo proprio da Reggio Calabria e dal merito delle questione prosegue Antonino Castorina Consigliere Metropolitano delegato al Bilancio ed alle Politiche Giovanili che prosegue “ alla fine della tre giorni svilupperemo delle idee da sottoporre all’attenzione di chi ci rappresenta ai massimi livelli per sostenere ed aiutare il nostro territorio al netto dei colori politici e con il contributo delle migliori energie”

Nella prima giornata parteciperanno ai lavori fornendo il loro fondamentale contributo i   Rappresentanti istituzionali degli Enti che hanno patrocinato l’evento e, quindi, il Presidente del Consiglio regionale della Calabria Nicola Irto, il Dr. Luciano Gerardis Presidente della Corte d’Appello di Reggio Calabria, il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia Francesco Manganaro, il Presidente dell’Ordine degli AvvocatiAlberto Panuccio e il Dr. Danilo Ferrara Presidente dell’Ordinedegli Assistenti sociali della Calabria.