Reggio Calabria: al via la Scuola internazionale dell’Università Mediterranea sulle reti 5G

L’evento si svolgerà dal 9 all’11 ottobre presso l’Aula Magna d’Ingegneria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria

international schoolDal 9 all’11 Ottobre 2017 è in svolgimento, presso l’Aula Magna d’Ingegneria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, la prima edizione della Scuola Internazionale dal titolo “Enabling Technologies, Applications, and Methods for Emerging 5G Systems”.

L’evento è frutto di una consolidata collaborazione internazionale tra il Dipartimento DIIES dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria (Prof. Giuseppe Araniti), la RUDN University – Russia (Prof. Konstantin Samouylov), e la Tampere University of Technology – Finlandia (Prof. Yevgeni Koucheryavy e Dr. Sergey Andreev).

La Scuola prevede un ciclo di lezioni, tenute da esperti internazionali, che mirano a fornire conoscenze di base sulle principali caratteristiche delle reti 5G. I partecipanti avranno la possibilità di prendere parte a stimolanti confronti tra studiosi del settore, ottenere suggerimenti sulle attività da loro svolte e avviare future collaborazioni di ricerca. Le lezioni verteranno principalmente sui principi di funzionamento delle reti wireless 5G, con particolare attenzione alla descrizione del paradigma IoT, delle comunicazioni broadcast/multicast nelle reti cellulari e degli emergenti concetti di comunicazioni D2D ed M2M.

Durante il corso delle lezioni, verranno anche affrontate problematiche di networking, gestione delle risorse radio e modellazione matematica di sistemi di comunicazione wireless. La scuola si rivolge a ricercatori, studenti, ed esperti nel settore dell’ingegneria delle telecomunicazioni.

Per ogni altra eventuale richiesta di approfondimento rivolgersi al prof. Giuseppe Araniti: araniti@unirc.it

Per altre info:  https://goo.gl/ZxZKts