Reggina-Cosenza, le parole di Maurizi prima del derby: “non vogliamo fermarci,ci sarà bisogno del sostegno di tutti”

mauriz reggina-siculaleonzio

Si è conclusa la conferenza stampa di mister Maurizi in vista del derby di domani tra Reggina e Cosenza

MauriziSi è appena conclusa,  presso l’hotel Medinblula (back sponsor della Reggina) la conferenza stampa di Agenore Maurizi in vista del match di domani sera contro il Cosenza. Pochi dettagli sulla formazione e tanta voglia di continuare a fare bene dalle dichiarazioni del tecnico amaranto, il quale dovrà fare ancora a meno degli infortunati Tulissi e Bianchimano e che squasi sicuramente riserverà qualche modifica nell’undici titolare:“Giocare nel giro di due giorni per una squadra così giovane diventa problematico a livello mentale, non vogliamo fermarci, chiediamo il sostegno di tutti per questa partita che ha un sapore particolare non solo perchè è un derby ma anche perchè ci di la consapevolezza di chi siamo.” Come di consuetudine poche le parole di Maurizi riguardo gli avversari di turno e su quelli che saranno gli accorgimenti tattici rispetto alla compagine di mister Braglia:

“Io credo debba essere un problema del  Cosenza di come affrontare la Reggina  e non  mi pongo il problema di come noi affronteremo loro…non  per presunzione …tutt’altro,  l’umiltà è la base di ogni dimostrazione vitale per noi  di tutti i giorni ma vogliamo fare un calcio proprositivo, vogliamo comandare il gioco ed è il Cosenza che deve pensare a noi”  continua il tecnico “Faremo attenzione al Cosenza, sarà una partita dura indipendentemente dalla classifica, è una squadra costruita bene ma come al solito guarderemo in casa nostra e di quello che siamo capaci di fare….ci sarà bisogno del sostegno di tutta la città”