Previsioni Meteo, veloce sfuriata tempestosa domani mattina in Calabria e Sicilia

Previsioni Meteo, irruzione artica in arrivo sull’Italia: pioggia, vento e freddo nelle prossime ore, attenzione ai fenomeni estremi

maltempo-bagnara-calabra-632x420Previsioni Meteo- E’ tutto confermato, l’aria fredda di matrice artica proveniente dai Balcani non si farà attendere, infatti l’anticiclone delle Azzorre presente sull’Ovest Europa andrà a posizionarsi in Atlantico disponendosi verso nord, sul suo bordo orientale favorirà la discesa di correnti fredde che si faranno sentire anche sull’Italia. La formazione di un vortice depressionario sul Mediterraneo orientale sarà responsabile di un peggioramento del tempo sulla nostra Penisola a partire tra questo pomeriggio-sera soprattutto tra Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata Calabria e Sicilia nord occidentale, l’entrata dei venti di Bora potrà dar origine a dei fenomeni convettivi anche di forte intensità specie sulla fascia Adriatica centro-meridionale. Ben pochi effetti si avranno invece al Nord, per effetto della protezione della barriera alpina, nel corso della giornata odierna non è escluso che possa attivarsi il vento di foehn che oltre a ripulire l’aria determinerà un temporaneo rialzo termico. Non è comunque esclusa qualche spruzzata sulle Alpi orientali fin verso i 1000/1100 metri, oltre i 1500-1600 metri sulla dorsale appenninica centro-meridionale. Tra questa sera e Sabato inizierà il tanto atteso crollo termico anche di 10-12°C. Inoltre si attiveranno forti venti burrascosi dai quadranti orientali con raffiche fino a 50-60 km/h sulle regioni centro-meridionali, non faranno altro che aumentare la percezione del freddo. Il calo termico coinvolgerà l’intera Penisola da Nord a Sud, risultando più marcato in Adriatico e al Sud Italia, le temperature massime nel weekend non supereranno i 18-20°C specie nelle zone montane appenniniche, ma da domenica l’aria fredda si allontanerà dall’Italia lasciando il posto all’anticiclone delle Azzorre che apporterà un nuovo rialzo termico, seppur senza eccessi, come possiamo notare nelle immagini a corredo dell’articolo. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: