Platì, adeguamento sismico delle scuole: “l’Amministrazione Comunale raddoppia il finanziamento”

Platì, “Adeguamento sismico scuole”: L’Amministrazione Comunale raddoppia il finanziamento

scuola banchiIn relazione al piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici con particolare riguardo a quelli situati in zone a rischio sismico, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti aveva stanziato un decennio fa un finanziamento pari a un importo di € 200.000  rivolto alla realizzazione di interventi per la messa in sicurezza e miglioramento sismico della scuola elementare. Tale finanziamento era stato precedentemente revocato ma a seguito all’impegno profuso dall’Amministrazione Comunale attuale e dall’ufficio tecnico è stato recuperato. Nei giorni scorsi il Comune di Platì ha ottenuto l’attribuzione da parte della Regione Calabria di un ulteriore finanziamento di altri € 200.000,00 con decreto DDG n°11292 del 12 Ottobre 2017. Il progetto era stato redatto dall’Ufficio Tecnico comunale ed è stato approvato con atto deliberativo G.C. n. 46 del 16/05/2017. Il precedente finanziamento prevedeva il miglioramento sismico in netto contrasto con la normativa regionale, che invece prevede l’adeguamento sismico, per cui al fine di ottimizzare l’impiego delle risorse e il recupero del finanziamento messo a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture, dimostrando sensibilità alla tematica della sicurezza scolastica, la Regione Calabria ha affiancato fattivamente e concretamente l’azione dell’Amministrazione del nostro Comune. Il Sindaco Dott. Rosario Sergi plaude l’iniziativa della Regione a sostegno anche della nuova stagione di investimenti avviata sul territorio comunale, che vedrà la realizzazione nei prossimi 18 mesi di importanti opere infrastrutturali che renderà  #Platìunpaesemigliore .