Montebello Jonico: mancato pagamento lavoratori Ased, ecco le precisazioni dell’assessore Foti

Foti: “il Comune di Montebello non può essere assolutamente annoverato fra i comuni morosi”

Montebello“In riferimento alle recenti vicende che hanno interessato i lavoratori della società Ased causate del mancato pagamento di alcune mensilità arretrate, in qualità di assessore al bilancio ed alla programmazione ritengo doveroso evidenziare che il Comune di Montebello Jonico ha regolarmente pagato tutte le fatture ricevute e scadute alla data del 30 agosto c.a. con l’unica eccezione di quella relativa alla mensilità di settembre, non ancora scaduta ai sensi della vigente normativa. Premesso quanto sopra, pur ritenendomi profondamente rammaricata della situazione venutasi a creare, che penalizza principalmente i lavoratori e le rispettive famiglie, il Comune di Montebello non può essere assolutamente annoverato fra i comuni morosi, elencato nei diversi articoli di stampa, che indirettamente avrebbero influito su questo stato di cose. Ciò precisato, considerato che il mancato servizio di raccolta dei rifiuti crea un danno alla comunità intera, visti gli enormi cumuli di spazzatura dovuti al mancato ritiro, auspico che responsabilmente ciascuno per la propria parte, collabori fattivamente per ripristinare prima possibile una condizione di normalità”. E quanto scrive in una nota l’Assessore al bilancio e alla programmazione economica, D.ssa Maria Foti.