Messina, tre migranti in fuga dall’ex Caserma di Bisconte: un ferito

Cresce la tensione a Bisconte, nel pomeriggio di ieri un gruppetto di migranti è fuggito dall’ex Caserma, uno dei tre è rimasto ferito. Cacciotto, Carreri e Gioveni: ” Situazione drammatica, confidiamo nell’incontro con il Prefetto di Messina”

caserma militare bisconte“Purtroppo ieri nel primo pomeriggio, come ci riferiscono i residenti,  c’ è stato l’ ennesimo caso di tentata violazione di domicilio da parte di un gruppetto di migranti che hanno scavalcato il muro della ex caserma di Bisconte”. Lo riferiscono i consiglieri Cacciotto (Terza Circoscrizione), GioveniCarreri (Consiglio Comunale). Secondo quanto riportato dai residenti,  uno dei migranti è caduto dal muro di recinzione esterno che da sulle case di Camaro San Luigi, facendosi male ad una gamba; gli altri invece si sono dati alla fuga. Sul posto sono arrivati le forze dell’ ordine e l’ambulanza a soccorrere il giovane migrante. “Purtroppo,-sottolineano i consiglieri- la situazione è drammatica; ciò che lascia sbigottiti è il silenzio. Se non fosse per i residenti, dichiarano Cacciotto, Gioveni e Carreri, la città sarebbe all’oscuro di tutto. Abbiamo da tempo capito che al Sindaco non interessa la questione dei migranti e la condizione di disagio che stanno vivendo pure i residenti. Confidiamo nell’incontro che nei prossimi giorni ci sarà col Prefetto e l’Assessore ai Servizi Sociali, sperando di trovare la soluzione alla delicata situazione”.