Messina, presentato il Parolimparty

Presentato a Messina il Parolimparty, l’iniziativa prevede l’organizzazione di una tre giorni sportiva dedicata interamente a persone con disabilità che si svolgerà presso il lido “Open Sea AISM” di Milazzo la prossima estate

parolimpartySi è svolta stamattina, presso la Sala Giunta della Città metropolitana di Messina, la conferenza stampa di presentazione di “Parolimparty“. Il progetto, improntato sull’esperienza di “Mediterranea Eventi” nell’organizzazione del “Messina Olimparty“, di “Aism” e del gruppo “Young” nazionale nel supporto a persone affette da sclerosi multipla e dell'”Associazione Bios” nel settore della progettazione, prevede l’organizzazione di una tre giorni sportiva dedicata interamente a persone con disabilità che si svolgerà presso il lido “Open Sea AISM” di Milazzo la prossima estate, oltre che la formazione di una cinquantina di volontari Aism che assisteranno gli sportivi durante la manifestazione e l’adeguamento della struttura balneare alla pratica di attività sportive. “Ogni anno 114 mila persone in Italia vengono colpite dalla sclerosi multipla ed è un numero che tende continuamente ad aumentare – ha dichiarato Debora Chillemi, consigliere nazionale “Aism” – La nostra associazione è in prima linea per il diritto all’inclusione sociale e la partecipazione allo sport dei soggetti diversamente abili anche per questo ha deciso di sposare l’iniziativa promossa da Mediterranea Eventi“, è stata selezionata dalla “Fondazione Vodafone” nell’ambito del bando “OSA-Ogni Sport Oltre”. Ad occuparsi della progettazione è stata l’Associazione Bios: “Siamo fieri di aver curato la parte progettuale – ha commentato il presidente Carmelo Lembo se riusciremo ad ottenere i fondi necessari, sarà una vittoria soprattutto perchè potremo dare un nuovo servizio a persone con disabilità e alle loro famiglie, ma anche offrire uno strumento di formazione a tutti i volontari impegnati nell’iniziativa che speriamo sia esportata anche in altre realtà di tutta Italia”. Durante la conferenza stampa è stata presentata anche la campagna di crowfounding attraverso cui verrà in parte finanziata l’iniziativa “Oggi – ha concluso Alfredo Finanze lanciamo un vero e proprio appello alla cittadinanza messinese, ovvero quello di partecipare alla raccolta fondi e contribuire alla realizzazione di questo progetto. Per farlo basta collegarsi al sito www.parolimparty.it e donare una cifra simbolica. Oltre a ricevere un gadget, il gesto contribuirà a raggiungere il 50% del budget necessario per realizzare il progetto e garantire che “Fondazione Vodafone” finanzi l’ulteriore 50% . Messina ha sempre risposto ad iniziative simili e ci auguriamo che anche questa volta sarà così“.