Maxi controlli dei carabinieri nel cosentino

Carabinieri foto repertorio In Rende (CS), militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende:

 Deferivano in stato di libertà, per il reato di guida in stato di ebbrezza:

–       un 24enne cosentino, residente a Lattarico (1,12 g/l);

I militari operanti, in Rende (CS), controllavano l’automobilista il quale, sottoposto ad accertamento etilometrico, risultava con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla legge. La patente di guida veniva immediatamente ritirata e l’autovettura affidata a persona idonea alla guida.

–       un 26enne cosentino, residente a San Giovanni in Fiore (1,63 g/l);

I militari operanti, in Rende (CS), controllavano l’automobilista il quale, sottoposto ad accertamento etilometrico, risultava con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla legge. La patente di guida veniva immediatamente ritirata e l’autovettura affidata a persona idonea alla guida;

–       un 32enne cosentino, residente a Mendicino (1,08 g/l);

I militari operanti, in Rende (CS), controllavano l’automobilista il quale, sottoposto ad accertamento etilometrico, risultava con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla legge. La patente di guida veniva immediatamente ritirata e l’autovettura affidata a persona idonea alla guida

 Deferivano in stato di libertà, per il reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti:

–       un 41enne cosentino;

I militari operanti, in Rende (CS), controllavano l’automobilista il quale, sottoposto ad accertamento sanitario, risultava positivo alle sostanze stupefacenti del tipo cannabinoidi e cocaina. La patente di guida veniva immediatamente ritirata e l’autovettura affidata a persona idonea alla guida

 Segnalavano alla Prefettura di Cosenza quali “Assuntore di sostanze stupefacenti”:

–         un 38enne cosentino, residente a Rende (CS), grammi 2 di “Marijuana”;

I militari operanti, in Rende, controllavano il giovane il quale, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso della sostanza stupefacente che veniva sottoposta a sequestro. Allo stesso, a seguito del rinvenimento dello stupefacente, gli veniva ritirato il documento di guida.

–         un 24enne cosentino, residente a Rende (CS), grammi 1 di “Marijuana”;

I militari operanti, in Rende, controllavano il giovane il quale, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso della sostanza stupefacente che veniva sottoposta a sequestro. Allo stesso, a seguito del rinvenimento dello stupefacente, gli veniva ritirato il documento di guida

2. In Rose (CS), i militari della locale Stazione Carabinieri, deferivano in stato di libertà, per il reato di inosservanza degli obblighi della Sorveglianza Speciale:

–       un 49enne cosentino, residente a Rose (CS);

       I militari operanti, in Rose (CS), accertavano che il predetto, violava gli obblighi cui era sottoposto poiché, senza giustificato motivo, non si trovava all’interno della propria abitazione.

Nel corso dei medesimi servizi, venivano:

–       Controllati nr. 53 autoveicoli;

–       Identificate nr. 62 persone;

–       Eseguite nr. 9 perquisizioni personali, domiciliari e veicolari;

–       Elevate nr. 7 sanzioni al Codice della Strada.