Mafia: traffico di droga e affari tra Sicilia e Calabria: 25 arrestati [NOMI]

Tra gli arrestati per traffico di droga e affari tra Sicilia e Calabria vi sono due donne. Due le persone che sono riuscite a sfuggire all’arresto

Polizia di StatoLa polizia di Stato di Catania da questa mattina è impegnata in un’operazione antidroga nei confronti di alcune presunte organizzazioni di narcotrafficanti operanti in diversi quartieri del capoluogo etneo e nella provincia e che avrebbero collegamenti con le ‘ndrine calabresi e gruppi palermitani e siracusani. La squadra mobile della Questura, su delega della Procura Distrettuale ha eseguito 25 arresti in Sicilia e Calabria. Gli investigatori della Mobile hanno potuto vedere all’opera uno dei piu’ agguerriti gruppi di narcotrafficanti di droga che giungeva a Catania per finire anche nel mercato di Palermo e Siracusa direttamente dalla piana di Gioia Tauro e dal Cosentino.

Tra gli arrestati vi sono due donne. Due le persone che sono riuscite a sfuggire all’arresto. Sette ordinanze di custodia cautelare sono state emesse nei confronti di altrettanti detenuti. Otto persone sono state poste ai domiciliari. Il provvedimento ha riguardato Simone Guglielmino, 24 anni; Antonino Ivano Santangelo, 28 anni; Domenico Cristian Santonocito, 29 anni; Nunzio Davide Scrivano, 31 anni; Giuseppe Treccarichi Scauzzo, 52 anni; Francesco Pellegriti, 58 anni; Consolato Salvatore Coppola, 49 anni; Pietro Privitera, 39 anni, tratto in arresto a Messina; Francesco Troina, 46 anni; Giuseppe Cacciola, 31 anni; Gregorio Cacciola, 59 anni Giuseppe Elia Giosafatte , 43 anni, detto “Pinu Elia”; Pasquale Francavilla, 42 anni; Marco Perna, 43 anni, preso a Cosenza; Filippo Beninato, 27 anni; Daniele Mirco Pucci, 33 anni, arrestato a Cosenza;Mattea Barbera, 44 anni, per la quale sono stati disposti i domiciliari; come per Ramona Santa Boncaldo, 26 anni, Gabriele Lo Pinto, 34 anni, Rocco Tutone, 39 anni; Manuel D’Antoni, 29 anni, Fabio Comito, 38 anni; Onofrio Lo Nigro, 44 anni, presi a Palermo.