L’Unvs di Biella per i diversamente abili

Veterani sportAncora una volta la sezione dei Veterani dello Sport di Biella presieduta da Sergio Rapa, si è messa in luce per la sensibilità nei confronti dei diversamente abili. E’ stato questo infatti il significato del 32° Meeting “Per non essere diversi” di atletica leggera. Il “Memorial Pastoretto” ha infatti richiamato numerosi sportivi e dirigenti UNVS, a cominciare dal vice presidente vicario nazionale Gianfranco Vergnano, ad Andrea Desana responsabile dei protocolli d’intesa, al coordinatore dei delegati regionali Giampiero Carretto, e ad altri ancora unitamente a rappresentanti dell’amministrazione comunale. Novità assoluta dell’evento, l’esibizione del campione mondiale juniores di salto in alto Stefano Sottile (metri 2,20 il suo eccellente personale) e del fratello Davide, campione di decathlon. Sempre in tema di intervenuti, da segnalare ancora la presenza degli allenatori del basket Michele Carrea e del capitano della squadra di calcio della Biellese Ivano Vanoli, insieme ai compagni di squadra Edoardo Artiglia e Alessandro Sela, nonché il presidente della Fispes Sandrino Porru.