L’Accademia della Scherma Reggio Calabria continua la sua crescita

Si è ufficialmente aperta anche in Puglia la stagione degli Under 14: l’Accademia  della Scherma Reggio Calabria continua la sua crescita portando a casa

scherma (2)Con la prima prova di qualificazione interregionale disputata a Trani si è ufficialmente aperta anche in Puglia la stagione degli Under 14. Quasi 300 gli atleti partecipanti tra gare agonistiche, preagonistiche e prove promozionali, dedicate ai nati tra il 2010 ed il 2012. Complessivamente 22 i club rappresentati, provenienti da Puglia, Basilicata, Calabria e Molise.

L’Accademia  della Scherma Reggio Calabria, sita in via Vittorio Veneto n.60. Reggio Calabria  continua la sua crescita portando a casa:

SPADA

BAMBINE 2’ Mariachiara Pellicanò (Accademia Scherma Reggio Calabria.

ALLIEVE – RAGAZZE: 3’ ex equo  Giulia Laura Marra (Accademia Scherma Reggio Calabria), 5’. Giulia Simone (Accademia Scherma Reggio Calabria).

MASCHIETTI 8’. Luca Ielo (Accademia Scherma Reggio Calabria).

GIOVANISSIMI 7’. Lorenzo Cordova (Accademia Scherma Reggio Calabria).

FIORETTO

BAMBINE 1’. Giulia Pellicanò (Accademia Scherma Reggio Calabria).

GIOVANISSIME 3’. Chiara Cosentino (Accademia Scherma Reggio Calabria) e 6’. Sofia Schiava (Accademia Scherma Reggio Calabria).

GIOVANISSIMI 7’. Lorenzo Cordova e 8’. Andrea Aloi (Accademia Scherma  Reggio Calabria).

Hanno ben figurato anche se non si sono portati in zona medaglie:
Nicoletta Pellicanò, Ilaria Nucera, Asia Pellicanò, Anna Bentivogli, Giorgio Tedesco, Nicola Morante, Demetrio Pellicanò.
Sarà F. é stata premiata come la migliore delle prime Lame.  L’Associazione felice dei risultati ottenuti si congratula con i ragazzi per la maturità con cui affrontano le difficoltà in pedana che è il terreno di prova della vita.