La Leonida Edizioni pubblica il testo “Ludosofia-implicazioni filosofiche tra cultura e gioco”

La Leonida Edizioni pubblica il testo “Ludosofia-implicazioni filosofiche tra cultura e gioco” della studiosa reggina Grazia Ripepi

poesiaLa Leonida Edizioni pubblica il testo Ludosofia – implicazioni filosofiche tra cultura e gioco. Il libro, confluito nella collana scientifica di Ricerche e Studi Universitari  “Gli Allori” è firmato dalla giovanissima studiosa reggina Grazia Ripepi. Grazia Ripepi è nata a Reggio Calabria il 28 agosto 1993. Laureata con lode e menzione speciale in Filosofia e Storia presso l’Università della Calabria. Laureata in Scienze Filosofiche con lode e menzione speciale con una tesi sulla proposta utopica nella produzione di Hermann Hesse. Collabora con diverse riviste scientifiche ed è autrice di saggi di interesse filosofico.  “Che cos’e il gioco? Come si rapporta con la vita? perche e essenziale per l’esistenza umana? Quale spazio detiene nella frammentariae instabile societa postmoderna? A queste e ad altre questioni si tenta di dare una risposta nel presente lavoro, strutturato in tre capitoli, nei quali si affronta la questione dal punto di vista filosofico, storico, letterario, antropologico e sociologico. Quest’ultimo punto rappresenta un centro tematicomolto rilevante per tutta la ricerca […]”