Italia Attiva ritira i propri candidati dalle regionali in Sicilia: venuti meno i presupposti di limpidezza nelle liste

Paola DellAira“A seguito della Direzione Nazionale di Italia Attiva, che oggi si è riunita l’8 Ottobre nella sede nazionale del partito a Milano a cui hanno preso parte tutti i segretari regionali, all’unanimità abbiamo convenuto di prendere le distanze da quanto sta accadendo in Sicilia in queste ore, in vista delle prossime elezioni”. Lo dichiara Paola dell’Aira, presidente di Italia Attiva “Una competizione politica non può prescindere da quei presupporti di limpidezza e correttezza, che a giudizio del partito che rappresento, e di fronte ai cittadini, sono ormai venuti irrimediabilmente meno. Per questo, Italia Attiva ritirerà i suoi candidati dalle liste elettorali. Rinnovo la stima personale verso il candidato governatore Nello Musumeci, ma non ci sono purtroppo ad oggi le condizioni per andare avanti in questa competizione elettorale”, conclude Dell’Aira. Lo comunica in una nota il portavoce per la Sicilia di Italia Attiva Paolo Battaglia La Terra Borgese.