Isole Eolie: in arrivo “Eoliana”, il nuovo album del chitarrista Gianluca Rando

In arrivo “Eoliana”, il nuovo album del chitarrista Gianluca Rando

EolianaUscirà il 30 ottobre “Eoliana”, il nuovo lavoro di Gianluca Rando, registrato interamente dal vivo durante il suo tour acustico 2017 alle Isole Eolie. “Sciaranira” è il singolo che anticipa l’uscita dell’undicesimo album del chitarrista messinese, che spiega: “L’idea è stata quella di portare con me tutte le emozioni che solo il mio pubblico mi sa dare e quindi mi sono chiesto: perché non registrare un disco tutti insieme?”Le isole di Vulcano, Lipari, Salina, Panarea e Stromboli fanno da matrice alla track list di questo progetto variegato che contiene la rivisitazione di alcuni brani già presenti nelle sue precedenti pubblicazioni, con in più alcuni inediti composti dal vivo. La grafica che accompagna il cd è arricchita dalla fotografia curata da Miriam Ziino e dalla riproduzione di alcune opere della pittrice Federica Masin già ex Assessore allo Sport, Spettacolo, Turismo e Cultura del Comune di Lipari. Amica, con la quale Gianluca ha voluto condividere questa sua ultima opera. Il videoclip del singolo “Sciaranira” è stato diretto dalla regista spagnola Cristina López Justribó e girato sull’isola di Stromboli. Prodotto da Gianluca, Gianni Gandi e dalla Mediterraneos Production (Roma), Eoliana sarà disponibile dal 30 ottobre e sarà distribuito in 250 paesi del mondo e sulle principali piattaforme streaming.

Messinese, classe ’76, ha scoperto la propria passione per la musica a 12 anni, passione che lo porterà nel tempo a far emergere un talento innato, prima per il basso tuba poi per la chitarra; successivamente studia anche pianoforte per perfezionare la tecnica compositiva. Il suo stile spazia dalla fusione al jazz, al rock, flamenco alla musica latina. Gianluca ha suonato con musicisti del calibro di Sagi Rei ed ha supportato spettacoli di artisti come Enrico Montesano, Massimo Lopez, Nino Frassica, Gianfranco D’Angelo, Barbara Cola, Serena Autieri, Maria Grazia Cucinotta, per citarne qualcuno.