Festa dei Nonni: oggi si festeggiano i nostri “Angeli Custodi”

Festa nonniSi celebra oggi, 2 ottobre 2017, la Festa dei Nonni: è stata introdotta in Italia nel 2005 con la Legge 159 del 31 luglio come ricorrenza civile, per sottolineare “l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale“. Per ricordare il ruolo dei nonni è stata scelta la data del 2 ottobre, giorno in cui la chiesa cattolica celebra gli angeli custodi. Fu proprio l’ex presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che nel 2005 in occasione della prima festa Nazionale dei nonni sottolineò in un messaggio l’importanza del ruolo all’interno di ogni famiglia: “I nonni svolgono nella struttura familiare odierna un ruolo di importanza particolare. Non sono soltanto custodi delle memorie e dei valori familiari e punti di riferimento per figli e nipoti. Danno anche un fondamentale contributo quotidiano a mantenere l’unita’ della famiglia aiutandola a superare i disagi propri della societa’ contemporanea, a ritrovare una preziosa solidarieta’ fra le generazioni“. “Oggi come nel passato – sottolineò ancora Ciampi – la famiglia rimane istituzione fondante della societa’. E’ responsabilita’ di tutti sostenerla e valorizzarla. Con la festa dei nonni possiamo riscoprire valori antichi e sempre vivi della nostra vita e della nostra cultura“. Negli Stati Uniti la festa è stata introdotta nel 1978 durante la presidenza di Jimmy Carter su proposta di Marian McQuade, una casalinga del West Virginia, madre di quindici figli e nonna di quaranta nipoti. La donna cominciò nel 1970 a promuovere l’idea di dedicare una giornata ai nonni, considerando la relazione nonno-nipote un momento fondamentale per l’educazione delle giovani generazioni.