Fa arrestare pedofilo, migrante premiato con permesso soggiorno

A consegnare il permesso di soggiorno, il Questore di Roma Guido Marino, che ha ringraziato il giovane per il suo encomiabile e meritorio comportamento

Carabinieri foto repertorioGrazie al suo contributo, determinante, la polizia è riuscita ad arrestare un pedofilo di Roma che abusava e faceva prostituire la figlia minorenne disabile. E ora per lui, giovane nigeriano, è arrivato il riconoscimento: un permesso di soggiorno per motivi umanitari. L’indagine, partita proprio grazie alla segnalazione del ragazzo, aveva permesso agli investigatori di interrompere gli abusi e le violenze e di arrestare il padre ‘orco’ che “offriva” la figlia per rapporti sessuali. Nel frattempo, nel proseguimento dell’indagine, gli investigatori del commissariato Monteverde hanno rintracciato fermato altri due uomini – un gambiano e un nigeriano – coinvolti nelle violenze di gruppo sulla ragazzina. A consegnare il permesso di soggiorno, il Questore di Roma Guido Marino, che ha ringraziato il giovane per il suo encomiabile e meritorio comportamento.