Eccellenza, la Reggiomediterranea espugna Luzzi 2-0: il programma della 7ª giornata

Doppietta di Zappia per il colpo esterno della Reggiomediterranea a Luzzi ,si completa oggi il tabellone delle partite della 7ª giornata di Eccellenza: impegni casalinghi per Aurora Reggio e GallicoCatona

Eccellenza calabria  7a giornataNell’anticipo del 7ª giornata del campionato di Eccellenza Calabria 2017/2018 gli undici di mister Carella espugnano il  “San Francesco” di Luzzi con il punteggio di 2-0 centrando il secondo successo esterno consecutivo. Protagonista della compagine reggina è l’attaccante Zappia che, con la doppietta siglata nella ripresa sale a quota cinque reti e regala 3 punti fondamentali  a conferma dell’ottimo rendimento fuori dalla mura di casa. Chi dovrà sfatare il tabù casa è l’Aurora Reggio ancora, la compagine di mister Arcidiaco ha ottenuto un pareggio ed una vittoria rispettivamente a Castorvillari ed Amantea. Oggi vi sarà qualche cambio tecnico-tattico dei padroni di casa che ospiteranno il Soriano 2010.Sig.  Uno scontro che si rinnova dopo la splendida annata dello scorso anno che ha visto entrambe le compagine protagoniste di un testa a testa concluso con la promozione diretta per la squadra della provincia di Vibo. Il Soriano ha iniziato meglio dei bianco-blù, il cammino nel nuovo campionato conquistando 10 punti nelle prime sei giornate, arbitrerà l’incontro il Sign Sportelli di LameziaCastrovillari-Acri è una delle partite più attese della 7ª giornata di Eccellenza Calabria. E’ un derby tra  lupi rossoneri, l’Acri ha una marcia in più in questa fase ed il Castovillari, dopo l’exploit incandescente di Scalea (1-2), sembra  aver oliato al meglio gli ingranaggi.

Eccellenza calabria 2017/2018Si attende una buona cornice di pubblico al “Mimmo Rende” così come a Siderno, dove la capolista del girone (14 punti), ospiterà proprio lo Scalea orfana del capocannoniere Margiotta (squalificato) ma intenzionata a riscattare la prima sconfitta interna della stagione. Gli jonici in testa, rinunceranno a lungo a Minici (squalificato per 5 giornate) ma ci sarà il solito Ciccone e l’entusiasmo dei tifosi che nella giornata biancoazzurra riempiranno ugulamente gli spalti del “Raciti”. Terreno risistemato grazie all’intervento dell’amministrazione comunale. I vicini di casa del Locri secondo in classifica, dovranno approfittare della critica situazione della Paolana, 6punti, cambio in panchina ed opache prestazioni, i padroni di casa oltretutto troveranno una squadra galvanizzata dalla vittoria in Coppa e dalle reti del difensore Ruggiero cl ’91 (doppietta) su palle inattive. Il Gallico Catona si appresta ad ospitare il Trebisacce, “partita importante per dare seguito ai risultati contro un ottima squadra che non merita la classifica attuale” come pronunciato dallo stesso allenatore reggino Misiti che non sottovaluta gli avversari e vorrà comunque far valere il momento di forma della squadra che nell’incontro di Coppa ha già ipotecato il passaggio in semifinale vincendo 3-1 sul campo del Bocale Admo. Mister Misiti avrà tutti i calciatori a disposizione tranne Penna, fermo per problemi fisici. Amantea-Cotronei  si giocherà sul campo neutro di Sambiase,  il fischio d’inizio alle 15:30.