Domani al via la 22esima Luzzi-Sambucina

luzzi-sambucina-735x400Le due manche di prove ufficiali hanno aperto ufficialmente la ventiduesima edizione della Luzzi-Sambucina, la cronoscalata valevole per il Trofeo Italiano Velocità Montagna organizzata dalla scuderia Cosenza Corse. I piloti e i rispettivi team hanno approfittato per effettuare le prime regolazioni sulle vetture e mettere a punto le strategie in vista della gara. Attesissimo e già in gran spolvero il neo campione italiano Velocità Montagna, Domenico Scola jr., che tra l’altro a Luzzi si esprime sempre ai massimi livelli, avendo conquistato le ultime cinque edizioni di questa competizione. Quest’anno punterà alla sesta vittoria consecutiva, ma dovrà certamente guardarsi dagli attacchi dell’esperto siciliano Domenico Cubeda, che correrà al volante di una Osella FA 30 da 3000 cc. Tra i piloti più in vista, durante le prove hanno dimostrato maggiore feeling con il tracciato luzzese il catanzarese Francesco Ferragina, al volante di una Elia Avrio Evo, e l’esperto cosentino Antonio Ritacca, su Osella Pa 21J (vincitore peraltro di quattro edizioni della Luzzi-Sambucina. Attesi anche Orazio Maccarrone su Gloria Cp7, Vincenzo Manganiello e Giuseppe Rubino, entrambi al volante di Elia Avrio. Bene in prova anche il poliziotto salernitano Giovanni Loffredo, su Osella Pa 21S, mentre si sono distinti positivamente i cosentini Emilio Scola (Osella Pa 20S) e Silvio Reda (Osella Pa 21 S). Sono i 6,150 Km di percorso altamente spettacolare e tecnico che dalle porte della caratteristica Luzzi salgono fino all’Abazia Cistercense di Sambucina, 420 metri più in alto. La competizione è organizzata dalla Cosenza Corse in collaborazione con la Provincia, l’Automobile Club, il Comune di Luzzi, la Fondazione Carical e la Camera di Commercio. Domattina, semaforo verde della 22esima Luzzi-Sambucina, alle 9.30, agli ordini dei direttori di gara Fiore Perri e Alessandro Battaglia. La premiazione avverrà alle 16 presso l’anfiteatro. La gara sarà trasmessa in diretta web sul sito www.cosenzacorse.com.

Copyright © 2014 – tutti i diritti riservati