Cosenza, iniziato il restyling dello stadio “San Vito-Gigi Marulla”: via la minigabbia

SanVito-gigi marulla

Sono iniziati i lavori di restyling dello stadio lavori di rifacimento del campo di gioco  migliorie varie dell’impianto  “San Vito-Gigi Marulla

SanVito-gigi marullaSe nei mesi scorsi si era tanto parlato del futuro ed avveneristico Stadio del Cosenza, di una vera e propria “Città dello Sport” ma semppre con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio di impianti sportivi che abbiamo già a disposizione. La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha approvato, su proposta dell’Assessore allo sport e all’impiantistica sportiva, Carmine Vizza, il progetto preliminare per la rifunzionalizzazione e il completamento delle strutture sportive presenti nel territorio comunale non ha atteso un secondo in più.  Sono già partiti  i primi lavori di restyling da parte dell’impresa romana Consorzio Artek (vincitrice della gara d’appalto). Il Comune utilizzerà quindi il finanziamento del Credito Sportivo (423mila euro) per i l del “San Vito-Gigi Marulla .

San Vito-Gigi MarullaIl progetto esecutivo, con le osservazioni manifestate in occasione delle riunioni del G.O.S. (Gruppo Operativo di Sicurezza), come riportato su cosenzachanel, prevedono quindi l’implementazione del servizio di videosorveglianza e la soluzione progettuale di un collegamento in verticale tra il fossato e il terreno di gioco, lavori di natura strutturale e logistica. Tra le modifiche in atto al San Vito-Gigi Marulla(secondo impianto per capienza in Calabria con 24 209 posti),  in Curva Nord verranno installate le famose reti tra spalti e terreno di gioco, non ci sarà più la mini-gabbia che divideva la Curva Catena dal settore ospiti ed il totale rifacimento dei servizi igienici.  Proprio in questi giorni sono in corso delle riunioni in Questura per prendere una decisione definitiva sull’argomento.