Capo Rasocolmo: doppio riconoscimento per il vino Faro Doc 2012

faro doc 2012 Augusto Cosimi

Capo Rasocolmo: doppio riconoscimento per il vino Faro Doc 2012                                                                      

faro doc 2012

Augusto Cosimi

Al suo debutto ufficiale, appena imbottigliato, il FARO DOC 2012 di Cantina Giostra Reitano – www.tenutarasocolmo.com – ottiene dall’AIS il più alto riconoscimento, quello delle Quattro Viti sulla nuova Guida Vitae 2018, (unico FARO DOC a conseguire tale riconoscimento). E al tempo stesso, il Sicilian Wine Awards di Cronache di Gusto, Primo classificato nella categoria “Rossi altre DOC”. “È motivo di grande soddisfazione che il nostro FARO DOC 2012 abbia ottenuto il massimo riconoscimento delle ‘4 Viti’ nella nuova ‘Guida Vitae 2018’ dell’AIS e il primo posto ai ‘Sicilian Wine Awards’, nella categoria ‘Rossi altre DOC’. Sono due premi importanti a conferma del lavoro fatto sino ad oggi, che segue il successo dell’annata DOC FARO 2011” – dichiara Francesco Giostra Reitano. Faro DOC 2012 di Cantina Giostra Reitano, ottenuto dall’uvaggio di Nerello Mascalese, Nocera, Nerello Cappuccio, Nero d’Avola e Sangiovese, è l’unico Faro DOC non sottoposto a Barrique ma fermentato ed affinato solo in acciaio per almeno 12 mesi. Una scelta produttiva coraggiosa messa in atto da Francesco Giostra Reitano per ottenere un vino in grado di esprimere al meglio tutto il valore dei 5 vitigni e del loro terroir. In altre parole,  realizzare una sorta di “Faro DOC in purezza” che già nell’annata del 2011 si è contraddistinto ottenendo ben 6 riconoscimenti internazionali (“IWC – International Wine Challenge” 2015 – London; “IWG – International Wine Guide” 2015 – Spain; “Premio Douja D’Or” 2015 – Medaglia d’Oro; “I Vini di Veronelli” 2016; Italian Wines in the World by Wine Meridian; “Decanter World Wine Awards 2015” – London).