Calabria, Oliverio: “strategico l’obiettivo fitti zero”

regione-calabria“E’ la prima volta che, per il secondo anno consecutivo, la Corte dei Conti parifica il rendiconto generale del bilancio e dello stato patrimoniale della Regione. Tranne la iniziale fase di transizione tra la vecchia e la nuova legislatura, per gli esercizi 2015 e 2016, la Regione – ha detto il Presidente Oliverio – ha pienamente attuato le disposizioni previste dalla legislazione vigente per l’armonizzazione del sistema contabile e di bilancio. Significativo è stato, inoltre, l’apprezzamento che la Corte dei Conti ha espresso per l’avvenuta approvazione del rendiconto 2016 nel rispetto dei termini di legge. Non poteva non essere questo un primo passo per costruire una “Regione normale”. Ora, si tratta di andare ancora più avanti in coerenza con il principio della trasparenza e dell’ottimizzazione della spesa. Conti in ordine e maggiore efficacia per la spesa corrente e per gli investimenti ma anche per la valorizzazione del patrimonio regionale. A tal proposito, diviene strategico l’obiettivo “fitti zero”. La entrata in funzione della Cittadella degli uffici regionali è da esempio per proseguire sulla strada di una politica di progressiva riduzione dei fitti passivi e piena utilizzazione del patrimonio edilizio pubblico. E’ questa una scelta di indirizzo per la razionalizzazione e la funzionalità delle sedi degli uffici della Regione e degli Enti ed aziende sub regionali”.