Bovalino: inaugurata la sede sociale di Nuova Calabria

Inaugurata a Bovalino la sede sociale di Nuova Calabria, da ottobre al via alle iniziative sul territorio

nuova calabriaNuova Calabria ha inaugurato a Bovalino la sua sede sociale. Lo ha fatto alla presenza del Sindaco, Avv. Vincenzo Maesano, dei componenti del proprio gruppo consiliare, la capogruppo Sandra Polimeno e la consigliera Gloria Versace, dei membri del direttivo e di diversi soci e simpatizzanti. Presenti anche Rosalba Scarfò consigliera dell’altro schieramento di minoranza in Consiglio Comunale, la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Bovalino Dott.ssa Rosalba Zurzolo e numerosi rappresentanti di altre associazioni e movimenti politici. In apertura il parroco Don Elio Piccolo ha dato la benedizione ricordando che non sono benedette tanto le mura che ospiteranno l’associazione politico-culturale, quanto le persone che la frequenteranno, perché siano sempre animate da una sincera volontà di perseguire il bene della collettività. Il Sindaco ha voluto porgere il suo saluto ricordando che da una sana dialettica tra le varie forze presenti in consiglio comunale può partire una nuova era per Bovalino. Bruno Squillaci, presidente di Nuova Calabria, e Sandra Polimeno, capogruppo di Nuova Calabria in Consiglio Comunale, sono stati unanimi nell’esprimere la grande soddisfazione di aprire una sede a tutta la comunità bovalinese che sia fucina e palestra di idee e progetti per un futuro migliore della città. Hanno ricordato le tante gloriose tappe dell’associazione, dalla sua nascita ad oggi con tutta una serie di convegni ed iniziative che hanno interessato il tessuto etico e sociale locale e regionale, fino al recente approdo in Consiglio Comunale con due rappresentanti, la stessa Polimeno e Gloria Versace. Il presidente Squillaci ha letto poi le iniziative dell’associazione già in cantiere e di prossima realizzazione a dimostrazione che l’attività della stessa continua ad essere improntata sulla riflessione culturale, politica e sociale di grande attualità. Si comincerà il 28 ottobre prossimo con la presentazione del libro di Simona Mileto, Odon, edizioni Alaska. E’ questa una pubblicazione particolare, sia per il genere letterario, il fantasy, sia per la personalità dell’autrice di Polistena, giovanissima, membro della Associazione Italiana Sclerosi Multipla, alla sua prima esperienza come autrice, che, attraverso questo suo lavoro, affronta e fronteggia la malattia di cui è colpita. Il 25 di novembre, in occasione della giornata internazionale contro la violenza delle donne, avrà luogo un convegno sul tema e la presentazione di un progetto elaborato dalla commissione politiche sociali di Nuova Calabria. Il 3 dicembre, in occasione della giornata internazionale della disabilità, sarà organizzata una iniziativa sul tema “Sport e disabilità”. Il 6 gennaio avrà luogo la seconda edizione del “Baratto del giocatolo”, l’arte del dono e del libero scambio, per educare i giovanissimi alla cultura del baratto e del riuso. In gennaio sarà organizzata una rassegna di poesia dialettale ed in lingua italiana.Il 7 febbraio infine, in occasione della giornata internazionale contro il bullismo, sarà organizzato un convegno a tema e sarà presentato un progetto elaborato dalla commissione politiche sociali di Nuova Calabria.