Allerta Meteo, temporali al Sud per altri 3 giorni: Sicilia a rischio alluvione, nubifragi anche in Calabria

Allerta Meteo, FOCUS sull’estremo Sud: rischio Ciclone Mediterraneo nel Canale di Sicilia, massima attenzione fino a Giovedì 5. Nubifragi in Calabria

maltempoAllerta Meteo- Il maltempo che nelle scorse ore ha colpito la Sicilia, si intensificherà ulteriormente nei prossimi tre giorni all’estremo Sud Italia, mentre in tutto il Centro/Nord (ma anche nel resto del Sud) splenderà un tiepido sole, con temperature decisamente fresche nelle ore notturne (temperature minime tra +12 e +14°C un po’ ovunque), ma abbastanza gradevoli durante il giorno, tra +22 e +23°C con picchi di +26/+27°C nella fascia tirrenica della Penisola. Il maltempo, però, si intensificherà all’estremo Sud, soprattutto nei prossimi due giorni, cioè Martedì 3 e Mercoledì 4 Ottobre. Infine, Giovedì 5 avremo gli ultimi fenomeni residui.

I fenomeni di maltempo saranno alimentati dall’area d’instabilità venutasi a creare per il vuoto barico tra il Mediterraneo centrale e il Maghreb: così i temporali in risalita dalla Tunisia verso la Sicilia si intensificheranno e, a ondate, giungeranno sull’isola attraversando l’omonimo Canale da sud/ovest verso nord/est. I fenomeni temporaleschi, quindi, investiranno Pantelleria, le isole Pelagie con Lampedusa e Linosa, l’arcipelago di Malta e infine la Sicilia, soprattutto nei suoi settori più meridionali e orientali. Attenzione anche ai forti temporali che nella serata di Martedì dovrebbero colpire l’area più occidentale dell’isola, tra palermitano e trapanese. Anche la Calabria sarà coinvolta da questa nuova ondata di maltempo, in modo particolare dal primo pomeriggio di Martedì fino alla serata di Mercoledì, anche se i fenomeni più violenti rimarranno confinati alla Sicilia.

Su Malta avremo almeno altri tre violenti nubifragi, dopo quello delle scorse ore: il primo all’alba di Martedì 3, il secondo sempre Martedì ma nel pomeriggio/sera, molto più violento e persistente per svariate ore, il terzo più incerto perché mancano circa 48 ore, nella tarda serata di Mercoledì 4 Ottobre. In tutti i casi si tratterà di nubifragi temporaleschi, con pioggia torrenziale e tempeste di fulmini. Ecco perché anche a Malta, come in varie zone della Sicilia (specie costiere) si rischiano episodi gravi e alluvioni-lampo. Massima attenzione.

Soltanto Venerdì 6 tornerà a splendere il sole all’estremo Sud, proprio nel giorno in cui un nuovo brusco peggioramento avanzerà sull’Italia da Nord/Est portando violenti temporali su Emilia Romagna e Marche, e temperature in picchiata verso il weekend in tutt’Italia. Ma di questo parliamo in altri aggiornamenti del MeteoNotiziario di MeteoWeb. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: