Ai medici cosentini il torneo di calcio

LaPresse/Gerardo Cafaro
LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

La sezione UNVS di Cosenza presieduta da Arnaldo Nardi, ha allestito ancora una volta la Coppa Italia di calcio riservata ai medici. Nella finale disputata a Scalea i cosentini si sono imposti battendo per 2-1 l’Acam di Bari. E’ questo il secondo successo della FC Cosenza, dopo quello ottenuto ad Assisi nel 2013. E ora i cosentini potranno cosi affrontare nella supercoppa, Melito Porto Salvo, che si è aggiudicata il campionato italiano della categoria. Tornando alla Coppa Italia, da segnalare anche il successo, che gli è valso il terzo posto, di Melito Porto Salvo nei confronti di Catania. Accompagnata da un convegno medico, la bella iniziativa si è conclusa con la scelta di donare dei fondi ad una associazione locale “La casa dei colori”, che favorisce l’integrazione dei diversamente abili.