“StrettoNet” porta a Messina e Reggio Calabria la connessione internet in banda larga anche dove non arriva la fibra

Internet  in  banda larga anche dove non arriva la fibra e dove non arriverà mai. Come essere connessi anche in una postazione isolata o non servita dalla rete cablata

strettonetL’esigenza di poter contare,  con continuità,  su una connettività efficiente da casa o dall’ufficio ormai si sta evidenziando anche in quell’utenza meno esigente o  che fino a poco tempo  riteneva  che certe innovazioni tecnologiche non fossero, tutto sommato, indispensabili. Ma, per quanto si dica, oggi siamo ancora lontani per la copertura totale del territorio e probabilmente anche un domani determinate zone resteranno prive di un collegamento cablato a larga banda.

strettonet_logo2Ciò nonostante, al di là della connettività su rete LTE (rete telefonica cellulare), con tutti i limiti che comporta, la soluzione già esiste:  esiste la connettività wireless, cioè via radio, che a  Messina e Reggio Calabria,  può essere fruita attraverso la rete StrettoNet.

Ciò grazie ad una infrastruttura di ponti radio realizzati dalla Società reggina Infoitalia Servizi , la quale  consente la copertura di gran parte del territorio dello Stretto, da Punta Faro alla periferia Sud di Messina e da Scilla e Villa San Giovanni  fino a Bocale.

Con una speciale antenna installata sul balcone o sul terrazzo è possibile connettersi al più vicino ripetitore di StrettoNet e  navigare fino a 30 Mbit/s.

Articolo sponsorizzato da Infoitalia servizi srl – StrettoNet, pagina Facebook.