A Messina il seminario “le azioni di recupero destinate a giovani inseriti in contesti criminali”

A Messina presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche (aula Lorenzo Campagna) il secondo seminario organizzato nell’ambito del progetto “Le(g)ali si può” promosso dall’Associazione Bios

universita-messina_4_3Si svolgerà domani, martedì 24 ottobre, alle ore 10.30, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche (aula Lorenzo Campagna) il secondo seminario organizzato nell’ambito del progetto “Le(g)ali si può” promosso dall’Associazione Bios e finanziato dall’Avviso pubblico PAC “Giovani per il sociale” del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Le azioni di recupero destinate a giovani inseriti in contesti criminali” sarà il tema attorno al quale si confronteranno Rita Borsellino, presidente del Centro Studi Paolo Borsellino, Luigi Chiara, docente di Storia Contemporanea dell’Università degli Studi di Messina, Vincenzo Ciraolo, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Messina, Salvatore Rizzo, socio fondatore coop. sociale “Ecosmed” e Lina Panella, professore di Diritto Internazionale Università degli studi di Messina. L’incontro sarà introdotto dall’intervento del presidente dell’Associazione Bios Carmelo Lembo e moderato dal cronista Alessio Caspanello. La partecipazione al seminario consentirà il riconoscimento di CFU per studenti universitari, avvocati e assistenti sociali.