A Messina il concerto di Alexander Gadjiev

Domani al Teatro Vittorio Emanuele di Messina il concerto di Alexander Gadjiev

Teatro Vittorio EmanueleIl primo di una serie di prestigiosi appuntamenti all’insegna della grande musica classica. Domani, domenica 15 ottobre, alle 18, al Teatro Vittorio Emanuele, si terrà il concerto di Alexander Gadjiev, curato dall’Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”. Sarà quindi il talentuoso pianista, I Premio Hamamatsu International Piano Competition 2015, ad inaugurare la stagione concertistica 2017 – 2018 dell’Accademia Filarmonica e della stessa Associazione Bellini Sul palcoscenico del Vittorio Emanuele, Gadjiev eseguirà musiche di Schumann, Wagner – Liszt, Bach e Prokofiev. Nato a Gorizia nel 1994 da una famiglia di musicisti, Alexander Gadjiev ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni. All’età di nove anni ha suonato con l’orchestra il concerto do magg. di Haydn ottenendo ottime critiche dalla stampa. Ha tenuto il suo primo recital all’età di 10 anni. Nel 2009 ha suonato il concerto di Grieg con l’orchestra Ars Atelier di Gorizia sotto la direzione del M° Marco Feruglio e alla Filarmonica di Lubiana con l’orchestra dell’Opera di Lubiana sotto la guida del M° Igor Svara. Nel 2011 ha suonato in Germania al festival Dilsberg. Nel 2012 ha suonato con l’orchestra RTV Slovenija il Concerto di Ciaikovskji, sotto la guida del M° En Shao. Nello stesso anno ha vinto il 3° Premio alla I edizione del “FVG International Piano competition” e la IX edizione del “Premio delle Arti” svoltasi a Trieste con giudizio unanime della giuria presieduta dal M° Salvetti. Nel 2014 ha raggiunto la fase semifinale del prestigioso “Gina Bachauer International Artists Piano Competition”, tenutosi a Salt Lake City negli USA, ed è stato selezionato per la rinomata “Eppan Piano Academy” assieme ad altri 5 pianisti provenienti da tutto il mondo- Ad aprile 2015 ha eseguito il Concerto n.1 di Shostakovich con l’Orchestra del Teatro la Fenice sotto la direzione del M° Yuri Temirkanov al Teatro la Fenice di Venezia. Nel dicembre dello stesso anno ha vinto il Primo Premio e Premio del Pubblico al prestigioso 9° Concorso Pianistico Internazionale di Hamamatsu, nella cui giuria figuravano grandi personalità come Martha Argerich, Sergey Babayan e Pavel Nersessian. Gli abbonamenti alla stagione concertistica sono già in vendita presso le librerie Bonanzinga, Ciofalo, Feltrinelli Point. Il giorno del concerto, domenica 15 ottobre, il botteghino al Teatro Vittorio Emanuele aprirà alle ore 16,30.