A Cosenza la mostra delle opere finaliste del progetto Polopositivo

A Cosenza parte il concorso di fotografia e video art per giovani artisti

polo positivoLa mostra delle opere finaliste del progetto Polopositivo, concorso per giovani artisti [ fotografia e video art ] under 40, allestita a Cosenza – Galleria Nazionale di Cosenza – Palazzo Arnone, rimarrà aperta al pubblico fino al 26 novembre 2017. La giuria, designata da Angela Acordon direttore del Polo museale della Calabria, composta da Melissa Acquesta e Gemma-Anaïs Principe, curatrici del progetto; Giulio Archinà, fotografo; Maria Flora Giubilei, direttore dei Musei di Nervi; Leonardo Passarelli, docente di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli Studi della Calabria; Luigi Ratclif, segretario GAI – Circuito dei Giovani Artisti Italiani; Marilena Sirangelo, gallerista; Angela Tecce, direttore Fondazione Real Sito di Carditello; Massimiliano Tonelli, direttore responsabile Artribune; ha decretato i seguenti vincitori:  

Sezione fotografia: Martina Ceravolo con l’opera Visione velata e POLI INVERSI con l’opera PassivoAttivo

Sezione video: Domenico Isabella con l’opera Il passo della sposa e Giacomo Triglia con l’opera In Dreams.

 Artisti in mostra:

sezione fotografia: Martina Ceravolo, Niccolò De Napoli, Francesca Ferraiuolo, Anna Rita Iusi, Mirella Nania, POLI INVERSI (Giuseppe Lo SchiavoRoberto Sottile).

sezione video: Marta Frei, Salvatore Insana, Domenico Isabella, Giacomo Triglia.

L’iniziativa si avvale del patrocinio del Comune di Cosenza e della media-partnership di SMALLZINE, periodico trimestrale dedicato all’arte contemporanea a cura di Loredana Barillaro. La mostra delle opere finaliste del progetto Polopositivo rimarrà aperta al pubblico fino al 26 novembre 2017 e potrà essere visitata secondo il seguente orario: ore 10.00/18.00 dal martedì alla domenica. Ingresso gratuito