Un servizio navetta per collegare Messina all’Aeroporto dello Stretto: mercoledì la firma dell’accordo

Da Messina all’aeroporto dello Stretto con i bus navetta, al via il sistema di collegamento integrato per gli utenti della sponda messinese che scelgono i voli in partenza da Reggio Calabria

Aeroporto dello Stretto _ 123Mercoledì 27, alle ore 10, nel Piazzale Cavallotti di Messina si terrà una prima conferenza stampa per illustrare le modalità dell’Accordo Attuativo dei Servizi di Attraversamento dello Stretto per l’Aeroporto “Tito Minniti”, all’interno del più articolato e complesso progetto di conurbazione ed integrazione dei trasporti, oggetto del Protocollo d’intesa tra le città di Messina e Reggio Calabria, siglato lo scorso 29 maggio. All’incontro con i giornalisti prenderanno parte i sindaci di Messina, Renato Accorinti, e di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, anche nella loro rispettive qualità di Sindaci delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria; il vicesindaco e assessore ai Trasporti di Messina, Gaetano Cacciola; l’assessore ai Trasporti di Reggio Calabria, Giuseppe Marino; ed il direttore generale dell’ATM, Daniele De Almagro. A seguire in Bus GT, la delegazione traghetterà alla volta dell’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria, dove intorno alle ore 12, avverrà la stipula dell’accordo, che sarà operativo già da lunedì 2 ottobre. La convenzione prevede un sistema di collegamento integrato per gli utenti della sponda messinese che scelgono di volare dall’aeroporto di Reggio Calabria. Mediante un sistema combinato di attraversamento dello Stretto con nave traghetto di Caronte&Tourist e pullman granturismo Atam-Atm, o con aliscafo Liberty Lines e bus navetta Atam, autorizzata dalla Regione Calabria a varcare le soglie comunali, i passeggeri saranno condotti direttamente all’aeroporto reggino gestito da Sacal spa in coincidenza degli orari di volo.