Tragico incidente in Sicilia: spara all’amico e lo uccide durante una battuta di caccia

cacciaTragedia nelle campagne di Contessa Entellina, nel Palermitano. Durante una battuta di caccia un uomo di 41 anni, Maurizio Colca, è morto dopo essere stato raggiunto da un colpo di fucile. A sparare è stato un amico della vittima di 58 anni, che è adesso indagato per omicidio colposo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, mentre i due si trovavano in località Carrubbelle per una battuta di caccia il 41enne è stato colpito per sbaglio al torace dal proiettile sparato dall’amico.
Colca, infatti, si sarebbe trovato nella stessa traiettoria della preda puntata dal 58enne. Per il 41enne non c’è stato nulla da fare. L’arma, un fucile Browning calibro 30 regolarmente detenuto, è stata sequestrata. Sulla vicenda indagano i carabinieri. (AdnKronos)