“Tra i giganti del bosco”: il Parco Nazionale della Sila protagonista su Rai Radio3

 Il Parco Nazionale della Sila sarà protagonista del programma radiofonico “Passioni” dal titolo “Tra i giganti del bosco – Natura e cultura nel Parco Nazionale della Sila”

1 SILAIn occasione delle Giornate Europee del Patrimonio promosse da Consiglio d’Europa, Commissione Europea e Ministero dei Beni Culturali, il Parco Nazionale della Sila sarà protagonista del programma radiofonico “Passioni” dal titolo “Tra i giganti del bosco – Natura e cultura nel Parco Nazionale della Sila”, in onda sulle frequenze di RAI Radio 3 il 23 e 24 settembre alle ore 14 e 30. Ideato e condotto dall’antropologa Patrizia Giancotti con la collaborazione e il supporto di Daniele Donnici specialista nella comunicazione per il turismo sostenibile del territorio silano, è frutto di un particolareggiato rilevamento sul campo promosso dal Parco Nazionale della Sila il programma mira coinvolgere ed emozionare gli ascoltatori attraverso la narrazione in prima persona, l’evocazione sonora del paesaggio, il racconto corale del territorio tra natura e cultura. L’ideatrice, già impegnata nella valorizzazione della nostra regione, autrice di molti programmi radiofonici, di numerosi libri, di centinaia di reportage e di oltre cinquanta mostre fotografiche, ha percorso chilometri, intervistato e fotografato decine di persone, fino a calarsi completamente nella poliedrica realtà dell’altopiano silano, dal bosco plurisecolare alla biblioteca, dall’osteria al museo, dall’abbazia florense alla stalla, dal telaio al treno storico, incontrando studiosi, pastori, maestri tessitori, imprenditori, scienziati della patata, conservatori e storici dell’arte, donne e uomini che si impegnano per il bene del territorio e per questo accumunati ai “giganti del bosco”. Tra gli argomenti delle puntate la mostra che riunisce a Taverna Mattia Preti e Guercino, la teologia figurale di Gioacchino da Fiore, l’associazione di giovani cuochi calabresi “Coocking soon”, la segheria del Cupone, la rivincita della patata silana, l’albergo della fate di Villaggio Mancuso, il lago Arvo e il turismo sostenibile, le ricette che portano la Calabria nel piatto, il Treno della Sila. Il programma rientra nella attività delle Giornate Europee del Patrimonio, il cui tema di quest’anno è proprio “Cultura e Natura” un binomio che il Parco può fregiarsi di rappresentare al quale sempre più vuole dare valore. Il programma sarà sempre riascoltabile e scaricabile sul sito Radio3. Pagina facebook: Tra i Giganti del bosco – Natura e cultura nel Parco Nazionale della Sila.