Taormina, dopo la maxi rissa ecco le nuove regole per ristoratori e camerieri: aree off limits e recinti in centro storico

Giro di vite del sindaco Giardina dopo la maxi rissa scoppiata nel centro storico a Taormina, il primo cittadino dispone nuove regole per gestori e camerieri dei locali

g7 taormina (6)Dopo la maxi rissa scoppiata qualche sera  fa a Taormina, il sindaco Eligio Giardina ha disposto un giro di vite per i camerieri di ristoranti e pub. Una nuova ordinanza firmata dal primo cittadino vieta al personale addetto nei locali di superare i limiti di suolo pubblico concesso nelle vie del centro storico. I titolari sono stati inoltre intimati di provvedere all’apposizione di speciali ringhiere che delimitino l’area di suolo pubblica di cui dispongono i concessione, essenziale è che sia garantito un passaggio di un metro e sessanta per l’accesso degli avventori. I titolari dovranno provvedere inoltre a “mantenere all’interno delle aree in concessione il personale preposto all’accoglienza”.