Siderno (Rc): tutto pronto per la presentazione del “Solutions and Ideas Laboratory”

A Siderno è tutto pronto per la presentazione del “Solutions and Ideas Laboratory”

comune sidernoVenerdì 22 settembre al Comune di Siderno alle ore 12.00, Coim Idea presenterà il nuovo servizio “Solutions and Ideas Laboratory“. Il servizio vuole essere una risposta alle esigenze di approfondimento e alla richiesta di soluzioni ai casi che gli enti si trovano ad affrontare e riterranno di proporre agli esperti coim idea al fine di individuare scelte, iter procedimentali e atti necessari per risolvere le problematiche sul tappeto. “Solutions and Ideas Laboratory” consiste in momenti di confronto diretto tra i rappresentanti degli enti che riterranno di proporre casi specifici, secondo le modalità indicate da Coim Idea, e gli esperti attraverso un adeguato livello di studio e analisi e nella individuazione delle risposte conseguenti. Il servizio viene realizzato nell’ambito della programmazione e delle giornate previste dal progetto coim idea di informazione, formazione, addestramento, tutoring, mentoring 2017/2019. Sempre venerdì 22 settembre dalle ore 9:00 alle ore 16:30, presso la Sala consiliare del Comune di Siderno, si terrà il primo  “Laboratorio di Idee con Soluzione di Casi Pratici” dedicato a: “Gli adempimenti previsti dal DLG 175-2016 al 30/09/2017. L’iter, la compilazione dei modelli proposti dalla Corte dei Conti, la predisposizione delle delibere di ricognizione”, organizzato dalla società con il patrocinio del Comune di Siderno.

L’incontro è rivolto a tutti gli enti locali e alle società che sono chiamati alla revisione straordinaria delle partecipazioni entro la fine del corrente mese e, con l’ausilio di esperti del settore, sarà finalizzato a supportare gli stessi enti e società nella compilazione dei modelli proposti dalla Corte dei Conti e nella predisposizione delle Delibere di Ricognizione. Interverrà Andrea Ziruolo, professore di Economia delle Aziende Pubbliche, Università di Chieti, Revisore, impegnato in attività di supporto in diversi enti e nella predisposizione di piani di riequilibrio e di razionalizzazione.Durante l’incontro saranno illustrati gli obblighi che dovranno essere assolti dagli enti, i parametri da rispettare durante la compilazione dei modelli proposti dalla Corte dei Conti, le procedure di trasmissione e valutazione dei dati oltre che gli adeguamenti le revoche e le verifiche imposte. Come ulteriore attività, il “Laboratorio di Idee con soluzione di casi pratici” tratterà le problematiche concernenti tematiche economico-finanziarie che saranno presentate prima dell’incontro del 22 settembre dagli enti interessati. Per ulteriori informazioni e per la compilazione della scheda di partecipazione al Laboratorio rimandiamo alla documento in allegato.