Sciopero addetti pulizie Università di Messina: Navarra incontra i lavoratori

Il Rettore incontra i lavoratori che svolgono il servizio di pulizia nell’Ateneo di Messina: “fare piena chiarezza su questa vertenza”

PRESIDIO-FISASCAT-UNIVERSITAIl Rettore dell’Università di Messina, prof. Pietro Navarra, ha incontrato stamane un gruppo di lavoratori delle ditte che gestiscono il servizio di pulizia all’interno dell’Ateneo, accompagnati dai rappresentanti della Fisascat-CISL.
Alla luce delle problematiche esposte dai lavoratori, i quali lamentano continui ritardi nella corresponsione degli stipendi, il Rettore ha deciso di convocare un tavolo tecnico già la prossima settimana, a cui saranno invitati a partecipare, oltre all’amministrazione universitaria, alcuni rappresentanti dei lavoratori, e i responsabili delle ditte stesse.
A fronte di quanto affermato dai lavoratori – dice il Rettore – emerge l’immediata esigenza di fare piena chiarezza su questa vertenza. L’Università paga regolarmente chi si è aggiudicato l’appalto, rispettando i termini previsti dal contratto. A fronte di tutto ciò, assistiamo a interruzioni del servizio, a causa di continue proteste dei lavoratori che invece non sembrerebbe vengano retribuiti con la stessa regolarità. Già in passato avevamo inviato delle sollecitazioni, ma le rassicurazioni fornite dalle ditte tanto all’Università quanto ai lavoratori, appaiono essere state disattese. I responsabili aziendali, pertanto, sono chiamati a risolvere prontamente il problema per non compromettere i termini contrattuali previsti nel contratto stipulato con l’Università”.