Rosarno (Rc), diminuita la tassa sui rifiuti

rifiuti messinna (4)I cittadini rosarnesi riscontreranno una notevole riduzione dell’importo della tassa sui rifiuti per l’annualità 2017. Si avrà una riduzione rispetto all’anno 2016 proporzionale al numero di componenti del nucleo familiare, con un conseguente risparmio che va da un minimo di cinquanta a più di cento euro. Si tornerà quindi alle tariffe del 2013 dopo che negli ultimi anni la tassa era lievitata inesorabilmente. Ulteriore importante novità è l’ opportunità di poter pagare il tributo locale in sei rate, da settembre a febbraio, al fine di mettere in condizione tutti i contribuenti di versare quanto dovuto più agevolmente ed in soluzioni di importo non eccessivo. “La scelta dell’Amministrazione sulle tariffe da applicare e le modalità di pagamento è stata chiara ed inequivocabile, afferma il sindaco di Rosarno Giuseppe Idà . Ridurre l’importo della tassa ed aumentare il numero di rate, in maniera tale da consentire a tutti i cittadini di poter pagare i tributi locali. Nella nostra cittadina, infatti, si registra un altissimo tasso di evasione; il nostro obiettivo è agevolare il più possibile i rosarnesi senza, però, mancare di sanzionare duramente chi non versa alle casse comunali quanto dovuto. Pagare tutti per pagare di meno, con servizi migliori e più efficienti, non può essere un’utopia ma un obiettivo chiaro, preciso e realizzabile. Indispensabile è il contributo di tutti i Rosarnesi”.