Regionali Sicilia, Rifondazione Comunista: “Fava chiarisca che lista sta costruendo”

Regionali Sicilia, Rifondazione Comunista: “Sconcertanti le parole di Fava che reiterano ipotesi di alleanza col Pd e persino di primarie. Chiarisca che la lista che si sta costruendo è alternativa alle deste, al M5s ed al PD, indipendentemente da Alfano”

claudio_favaAbbiamo salutato positivamente la dichiarazione congiunta di Fava e Navarra con cui si creavano le basi per una lista unitaria della sinistra alternativa al PD. Troviamo sconcertanti per questo le parole di Fava che reiterano ipotesi di alleanza col Pd e persino di primarie. Così non si aiuta la costruzione di una proposta politica forte in Sicilia e anzi si alimenta la confusione, la disaffezione e si regalano anche voti a M5S. Siamo certi che  Fava vorrà chiarire al più presto che, coerentemente a quanto scritto nel documento congiunto con Navarra, la lista che siamo costruendo è alternativa al PD, prima e dopo le elezioni, indipendentemente dall’alleanza con Alfano. Questo chiarimento ed il rispetto della impostazione iniziale è per il PRC-SE fondamentale“- dichiarano in una nota Mimmo Cosentino, Segretario Regionale PRC-SE Sicilia e Raffaele Tecce, Responsabile nazionale Enti Locali  della segreteria nazionale PRC-SE.