Regionali Sicilia: prosegue nel Catanese il mini tour di Di Maio e Cancelleri

Prima tappa a San Fratello, poi Castiglione ed altri paesi della Sicilia. Cancelleri: “Niente convention negli hotel di lusso, queste cose le lasciamo ai partiti. Noi per strada ad ascoltare i cittadini per rappresentarli al meglio”

Cancelleri Di Maio San FratelloIl vice presidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio è tornato in Sicilia per incontrare i cittadini isolani insieme al candidato presidente della Regione Siciliana per il Movimento 5 Stelle Giancarlo Cancelleri. Dopo le partecipatissime tappe nel Messinese, ieri Di Maio e Cancelleri sono stati a Caltanissetta e nel Trapanese. Da oggi invece inizia il mini tour del Catanese con incontri con sindaci, comitati e cittadini nei comuni etnei. Si comincia oggi alle 13.00 Comune di San Fratello, mentre alle ore 17.00 previsto incontro a Randazzo. Alle ore 19.00 in programma un incontro con viticoltori e realtà produttive della Valle dell’Alcantara a Castiglione di Sicilia. Domani, 18 settembre l’agenda prevede ancora incontri a Castiglione in prima mattinata, mentre alle 11.00 Di Maio e Cancelleri saranno a Linguaglossa. Alle 13.00 ultimo appuntamento a Piedimonte. “Niente sale di hotel, niente aggregatori di voti – spiega Cancelleri – preferiamo stare per strada, all’aperto con i cittadini, è questa la vera nostra casa. Non può esserci distanza con il cittadino, gli hotel di lusso, le auto blu, i palazzi e le poltrone li lasciamo ai partiti, quelli che fanno solo aggregazione di nomi per riempire le liste per portare voti – chiosa il candidato presidente della Regione Siciliana – non di programma”.