Reggio Calabria, sindacati: “vinta un’altra battaglia per i dipendenti dei Centri per l’Impiego”

Vinta un’altra battaglia per i dipendenti a tempo determinato part time dei CPI della Città Metropolitana.

centri per l'impiegoLe segreterie Fp Cgil e Cisl Fp esprimono soddisfazione per l’esito della riunione tenutasi in data odierna a Palazzo Alvaro con il consigliere delegato Caterina Belcastro, il Vice Sindaco Riccardo Mauro e la Dirigente del Settore Lavoro Maria Grazia Blefari, nel corso della quale le OO.SS. sono state informate dell’esito positivo ottenuto rispetto alla richiesta di incremento dell’orario lavorativo del personale a tempo determinato in servizio presso i Centri per l’Impiego della Città Metropolitana di Reggio Calabria. “Il raggiungimento di questo obiettivo mostra ancora una volta l’impegno dell’Amministrazione Falcomatà, come avvenuto già in passato garantendo la regolarità delle retribuzioni mensili, nel voler individuare soluzioni tempestive alle esigenze dei dipendenti anche al fine di migliorare la funzionalità dei servizi agli utenti che si rivolgono ai Cpi“. Alessandra Baldari e Vincenzo Sera, Segretari Generali Fp Cigl e Cisl Fp, ritengono che tutto questo è possibile solo grazie ad un sinergico lavoro delle OO.SS. e dell’Amministrazione che insieme stanno operando sin dall’insediamento della Città Metropolitana ad un tavolo tecnico permanente finalizzato alla risoluzione delle diverse problematiche dei lavoratori della Città Metropolitana e dei Centri dell’Impiego.

 Il consigliere delegato Caterina Belcastro insieme al Vice Sindaco Riccardo Mauro supportati dalla Dirigente Maria Grazia Blefari recependo l’ulteriore richiesta dei rappresentanti sindacali, al fine di dare pari dignità anche ai lavoratori dei Cpi, si sono impegnati a sollecitare la Regione Calabria e il Governatore Oliverio ad un ulteriore incremento orario in tempi brevi finalizzato al totale completamento dell’orario di lavoro in attesa della definitiva stabilizzazione per come previsto dalla Riforma Madia.