Reggio Calabria: l’Associazione Naos Arte&Cultura dona al Comune le opere realizzate nell’estemporanea dello scorso due giugno

Reggio Calabria: l’Associazione Naos Arte&Cultura dona al Comune le opere realizzate nell’estemporanea dello scorso due giugno

Doppia personale Gallo-NegrArtLa doppia personale di Alex Gallo e Negr Art (Eleonora M. Barbaro) “Elements 2: la Terra trema”, che abbraccia le arti grafiche con quelle pittoriche e letterarie, ha vissuto uno dei suoi momenti più significativi a due giorni dalla sua conclusione. Nel Palazzo della Cultura “P. Crupi”, sede dell’iniziativa culturale, infatti, durante il pomeriggio di martedì alcuni artisti dell’Associazione Naos Arte&Cultura hanno donato all’amministrazione comunale di Reggio Calabria le opere realizzate nell’estemporanea dello scorso due giugno avuta luogo nella galleria di Palazzo San Giorgio. Produzioni artistiche non generiche in quanto espressione di un tema sempre vivo e testimone del duplice amore dei reggini verso la propria città e di quest’ultima nei confronti dell’Italia intera, ovvero il sentimento patriottico di Reggio Calabria. È stato il consigliere metropolitano delegato alla Cultura Filippo Quartuccio a ricevere direttamente dagli autori queste stesse opere che, per il loro valore sociale e morale, diventeranno patrimonio del Palazzo della Cultura. L’anima ispiratrice della mostra è stato il ritorno alla riflessione sul tema ancestrale del rapporto più profondo tra l’essere umano, le specie viventi e la Madre Terra, con la sua strabiliante, dolce ma anche violenta evoluzione quotidiana.