Reggio Calabria: la Colosseum Center organizza una giornata studio dedicata ai giovani su alimentazione e fitness

A Reggio Calabria la Colosseum Center ha organizzato una giornata studio dedicata ai giovani su alimentazione e fitness

Caccamo-MartinoIl binomio “cibo-sport” incide sinergicamente ed in maniera favorevole su tutti gli indicatori dello stato di salute dell’individuo. Per questo motivo gli esperti atleti della Colosseum Center hanno voluto parlare ai giovani, confrontarsi e spiegare all’interno del loro stand sul lungomare Falcomatà le varie attività sportive che possono diventare una vera risorsa preventiva ed aiutare il corpo e la mente. “Il movimento muscolare è garanzia di benessere per tutti – spiega il personal trainer Carmelo CaccamoFare quotidianamente, un’attività fisica è il migliore investimento che si possa fare sin da giovani per il proprio futuro di salute; un insostituibile strumento alla portata di tutti per prevenire molte malattie croniche moderne”. Ma è anche importante “richiamare l’attenzione sul grande ruolo sociale dello sport e l’inestimabile valore culturale ed educativo che ha” secondo l’atleta IFBB Italia Anna Martino che sprona a far propria la “cultura del muoversi perché fitness e sport non devono essere visti solo sotto forma di competizione  e per stare in forma ma sono anche mezzi per stare insieme divertendosi, per una società più consapevole del bene per se stessi e il prossimo e, soprattutto, in salute”. “Sul fitness e i suoi benefici viene ogni giorno scritto e detto di tutto: che allunga la vita, che migliora l’umore, che purifica il corpo dalle tossine – conclude l’atleta Martino - In un certo senso, è tutto vero. Lo è nella misura in cui gli esercizi vengono fatti con criterio, sotto la guida di un istruttore e dopo controlli medici che certifichino uno stato di buona salute. Insieme ai nostri professionisti Salvatore Praticò, Riccardo Rositani, Giuseppe Praticò, Pasquale Cicciù e Giovanni Carlini trasmettiamo ai ragazzi e non solo, le nostre conoscenze, il nostro bagaglio sportivo ma anche educhiamo, organizziamo, collaboriamo e, soprattutto, motiviamo l’atleta che si avvicina allo sport scegliendo momento per momento ciò che è ottimale per sé”.