Reggio Calabria: iniziati a Calanna i festeggiamenti in onore dell’Augusta Patrona Maria SS.ma del Rosario

A  Calanna iniziati i festeggiamenti in onore dell’Augusta Patrona Maria SS.ma  del Rosario

calannaLe strade del borgo si riempiono, tra la montagna e la vallata del Gallico, tra le rocce arenarie e il panorama bellissimo del Belvedere, balcone sullo Stretto. E’ tempo di festa a Calanna, con il misto di  tradizioni e ricordi, persone e affetti   che non ci sono più ed il culto della Madonna del Rosario che è sempre forte nell’unire la popolazione. Il tempo scandisce 50 anni di incoronazione della statua, con la novità della nuova temporanea disposizione della parrocchia all’interno del Teatro Vareschi, a causa di lavori di ristrutturazione della chiesa del SS.mo Salvatore. Un palcoscenico teatrale trasformato in modo elegante dall’artista Federico Catalano, con la sacra effigge di Maria Ss.ma del Rosario al centro della scena, con dietro un sontuoso baldacchino realizzato sempre da Federico Catalano. Uno scenario religioso senza parati e senza orpelli ed addobbi speciali. Sabato 16 settembre è iniziata la quindicina che si concluderà domenica 1 ottobre, con diverse funzioni religiose officiate dal parroco Padre John Leula, con i momenti principali  che si vivranno domenica 24 settembre con l’incoronazione  per il cinquantesimo anno dell’arrivo della nuova statua lignea ,da parte di Sua Eccellenza Eminentissima Arcivescovo Mons. Fiorini Morosini e domenica 1 ottobre, con la messa solenne del mattino officiata da Mons. Vittorio Mondello, seguita dalla storica e partecipata  processione con Maria SS.ma del Rosario che attraverserà le vie del borgo di Calanna.