Reggio Calabria: il plesso “G. Ciraolo” dell’Istituto Comprensivo “B. Telesio” celebra la Giornata della Gentilezza [FOTO]

Il 21 settembre si è svolta nel plesso “G. Ciraolo” dell’Istituto “B. Telesio” di Reggio Calabria la Giornata della Gentilezza

giornata gentilezza16Il 21 e 22 Settembre 2017  tutta Italia ha festeggiato la Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, che si occupa di diffondere la conoscenza e la pratica della gentilezza attraverso il gioco. L’idea è nata nell’Eporediese (TO) per essere diffusa liberamente in tutta Italia, con l’obiettivo che venga esportata in tutto il mondo. Attraverso il gioco e il movimento, ogni bimbo impara a scoprire il mondo intorno a lui e acquisisce nuove competenze psicomotorie ma anche relazionali, cognitive e affettive. Proprio tramite le attività ludiche si possono accompagnare i bambini a conoscere il valore della gentilezza in tutte le sue declinazioni. Far conoscere la gentilezza attraverso il gioco significa impiegare un linguaggio universale, accettato e compreso da tutti. Quest’anno sarà dedicata a “Giochiamo insieme per circondare i bambini di pace”. Grazie alla gentilezza si può perseguire la pace, nel rispetto reciproco e ricercando soluzioni volte a prevenire situazioni di conflitto fra due o più persone, due o più gruppi, due o più nazioni. La Pace consente di vivere serenamente. Il plesso “G. Ciraolo” dell’Istituto Comprensivo “B. Telesio” di Reggio Calabria ha voluto aderire con gioia ed entusiasmo all’iniziativa. Le incredibili e meravigliose insegnanti, guidate dall’entusiasta e determinata preside Marisa Maisano, hanno così coinvolto i propri ragazzi in una giornata ricca di giochi e sorprese. In una città in cui ormai sono rari esempi di gentilezza, rispetto ed educazione, dare l’opportunità ai bambini di scoprire il valore sorprendente di poche semplici parole (buongiorno, grazie, prego, come stai?) è sicuramente una dimostrazione concreta di come questo istituto abbia a cuore il futuro di questi ragazzi. La giornata è stata animata dal gruppo “Trilly animazione”. Gli incredibili artisti hanno allietato i bambini con due spettacoli. Il primo ha visto come protagonista il clown magico Peter che si esibito in degli sketch divertentissimi; il secondo, invece, consisteva in uno spettacolo con le bolle giganti dove bambini e adulti sono stati poi inglobati in una bolla ancora più grande. Questo genere di spettacolo è stato portato per la prima volta a Reggio Calabria proprio dal gruppo “Trilly Animazione” che da più di 10 anni opera nel campo dell’intrattenimento.